Narrativa


   La scrittura è la rappresentazione grafica della lingua, per mezzo di lettere o altri segni comunemente chiamati grafemi. I segni della scrittura denotano i suoni verbali del nostro linguaggio: i fonemi. Dopo la tradizione orale, la scrittura è il primo metodo di comunicare tra i popoli e il primo mezzo usato per la conservazione e la trasmissione dei dati. In un senso più ampio, si definisce "scrittura" ogni mezzo che permette una più facile e veloce trasmissione di informazioni, come per esempio: la "scrittura" della musica, dell'algebra, ecc.
 
   La scrittura è anche una forma d'arte. Lo scrittore (o lo scriba) usa il linguaggio nello stesso modo in cui il pianista usa i tasti del suo pianoforte: riproduce i pensieri, facendo provare delle emozioni a chi legge. Quello che possiamo esprimere è un vero e proprio universo; esiste un limite alla capacità di trasmettere qualcosa, ma certamente non esiste un limite al nostro pensiero

 Organizzo eventi, proprio per esplorare questo immenso universo di cui tutti facciamo parte. Non siete ansiosi di provare a oltrepassare i vostri limiti? Di conoscere voi stessi e ciò che siete in grado di scrivere, paragonando la vostra cultura a quella degli altri?

Io lancio delle sfide che ognuno di voi è libero di accettare, per confrontarsi con altri scrittori.

 By Arkavarez

Eccovi i nostri eventi On-line!




Un concorso concluso sui racconti ambientati nel mondo dei giochi di ruolo. 

E' stato vinto da: Valentina Iesari.
 


Concorso di racconti Urban Fantasy

Si tratta di un concorso di narrativa Urban Fantasy, ormai è concluso. Troverete me come uno dei giudici di gara e verrà creata un antologia dei racconti migliori; la quale verrà poi proposta alle case editrici.

 Ha vnto Prisca Turazzi!


 Concorso di racconti brevi fantasy

Si tratta di un progetto per realizzare un'antologia che si chiamerà "Stirpe Chimerica". I partecipanti dovranno comporre un racconto usando una creatura immaginaria. C'è un premio per il primo,secondo e terzo posto.

4 commenti:

  1. La Libertà:
    la libertà , per l'uomo
    e la cosa migliore
    che il creato gli abbia dato.
    Usandola con cautela
    può ritenersi utile per tutta la vita ,
    se la usa eccesivamente l'uomo
    si rovina facilmente , e da solo nel creato
    scomparirà la libertà di godere......
    (Montebello MaX)

    RispondiElimina
  2. Ecco il senso della vita: tutto è mistero, tutto è oscuro, e il sentiero più bello da percorrere è quello che si apre dinanzi ai nostri piedi a ogni passo, a ogni sogno che riusciamo a sognare, a ogni cassetto che torniamo ad aprire, a ogni amore che riusciamo a vivere, a ogni amore che lasciamo andare, a ogni libertà che riusciamo a rispettare. Laura Pavia

    RispondiElimina
  3. le lacrime sono la pioggia che nutre i ricordi. giulia bilanzuoli

    RispondiElimina
  4. ho altre poesie e mi piacerebbe partecipare a uno dei vostri concorsi. vi prego appena ce ne sono dei nuovi informatemi. sono sempre giulia e la mia email è giugibila99@libero.it

    RispondiElimina