mercoledì 2 novembre 2011

DIVA

 MARE  E  MAREE 

Eredito l'azzurro dalle gocce liquide
delle pupille perse nel punto
più infinito dell'essere
- un soldo per i tuoi pensieri-


la parvenza sorda veste lenti illusorie
e le spighe si piegano al sole pianissimo
in un silenzio di paglia


-due soldi per quei misteriosi pensieri-
stringo la notte e nella gola


-sirena di centomila mari canto-
spilli di saliva diffondono fiori di camomilla
il dorso del mare ha dune di pelle


e abbracci lunghi

in altari d'eresie che impastano i respiri
ora il desiderio è perverso sudore che cola


le mani hanno la direzione della carezza nuda
onde impetuose luccicano d'immenso
ed è  una mattina bagnata di maree ... 


DIVA  (Tutti i diritti riservati)

42 commenti:

  1. SEMPLICEMENTE MAGNIFICA...E..MMM..SENSUALE...COME PIACE A ME...BENE...BRAVA...CONTINUA COSI'...
    GEAP LUNNER

    RispondiElimina
  2. Bellissima!! Per me la migliare !! Mara

    RispondiElimina
  3. Bellissima!! Per me la migliore.... Mara

    RispondiElimina
  4. Semplicemente bella.... magnifica come il mare. sei grande, continua così....

    RispondiElimina
  5. La fantasia e l'interiorità emozionale vanno di pari passo. Ottima la prospettiva raccontata di immagini velate. Complimenti amica mia.

    RispondiElimina
  6. very good! wonderful!

    RispondiElimina
  7. Trovo interessante in quest'opera è il linguaggio, intriso di metafore e parole ben misurate. Noto uno sfondo di sensualità che li da un bel tocco... Diciamo che è un incontro molto intenso con questa sirena ;-)

    RispondiElimina
  8. La rappresentazione dell'unione fisica, intrinseca nella descrizione dello scenario, trovo sia acuta e originale...mi piace. C'è qualcosa nell'insieme che penalizza i contorni più intensi dell'eros in favore di una tempesta ormonale, creando una sorta di distacco emotivo. Un'opera,senza dubbio, tra le meno scontate. Brava Diva.

    RispondiElimina
  9. Ho messo un commento anonimo a tutti, non mi andava di fare la saccentona, ma leggendo qui preferisco informare che sono stati solo commenti positivi. Brutta bestia la competitività!!! Divertitevi...siamo qui per questo ed eventualmente per imparare e migliorare.
    Per quanto bravi ed impegnati siano i partecipanti, non si è qui per vincere la nomina di miglior poeta a livello nazio o internazionale, e anche se fosse è necessaria l'umiltà. Rilassatevi...ché l'Ego non ci regalerà un mondo migliore, mentre l'animo di un vero poeta è proprio ciò a cui aspira.

    Lara La Barbera

    P.S. Ripeterò questo post ovunque, sul blog, perché questo è proprio qualcosa che tengo a dire!!! Grazie a tutti per essere in questo simpaticissimo spazio creativo (piuttosto che distruttivo).
    <3 Cuoricino :-)

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. poesia interessantissima e molto profonda..diva sei unica

    RispondiElimina
  12. intensa, misteriosa...una poesia dove danzano metafore libere, voluttuose di essere interpretate
    Giuly

    RispondiElimina
  13. Complimenti da Tony Kospan...

    RispondiElimina
  14. stupenda da maurizio

    RispondiElimina
  15. Semplicemente bellissima e sensuale, come sempre l'autrice a colto il quadro esenziale del'argomento....molto brava complimenti

    RispondiElimina
  16. criptica,suggestiva,magnifica!

    RispondiElimina
  17. beh, che dire... magnetica e sensuale... arrotonda i pensieri e li porta al centro dell'anima...
    brava DIVA!!!

    Stefano

    RispondiElimina
  18. Diva...come divina follia che aspira la brezza delle grandi maree e ne un mantice dove fuoriesce l'aria tempestata di apostrofi come rubini. Bellissima, ogni verso cade dalle labbra come un soffio nel silenzio. SIIIIIIIIIIIIIIII.

    RispondiElimina
  19. l'essenza dell'essere che si presenta nella totale nudità tra le maree meravigliose della vita...Diva è la Vita e da tale ve vissuta!! Poesia bellissima!! "Alessio Carlini"

    RispondiElimina
  20. Fantastica....mi stupisci ogni volta di più.

    RispondiElimina
  21. Bellissima, e la migliore di tutto quello che ho letto. Maurizio Masiero

    RispondiElimina
  22. Non sembra neppur scritta da un essere umano, tant'è stupendamente stupenda!

    RispondiElimina
  23. Complimenti, sembra quasi una carezza che mi accompagna mentre la leggo.

    RispondiElimina
  24. very very goodddddddddddd

    RispondiElimina
  25. Ripeto il cpommento,che non è apparso,chissà perchè..
    Una splendida poesia che evoca antiche arcane visioni.
    Bellissima!!!!!
    Complimenti.

    RispondiElimina
  26. Brava , mi piace quella mescolanza di spighe genuflesse al sole , gli altari impastati d'esistenze antiche, fiori calmanti di camomilla , quei silenzi soffocati dalla paglia e quel mare sempre presente...
    Bella la chiusa
    Chiara Maria Crivellari

    RispondiElimina
  27. Molto bella, complimenti :) Erik

    RispondiElimina
  28. Ma diva te sei come sempre ed è scontato dirlo:Sei UNICA!!!!!!Sarò ripetitiva ma è vero,sei un qualcosa di eccezionale,raro ed estremamente bello...Sei unica in tutto ciò che scrivi.... Sofia!

    RispondiElimina
  29. ...soave come una piuma sospinta dal tiepido vento del levante..carezza il cuore in un linguaggio piano, parla l' arte poetica.
    Notevole complimenti!

    RispondiElimina
  30. Abbracci..lunghi vienimi a prendere
    anima libera....
    ansiosa e freneticacaccia d'emozioni..
    materiale da disegno!

    RispondiElimina
  31. Dopo averti letta e per la prima volta, posso tranquillamente affermare che le parole che compongono il tuo dire, annullano tutti gli altri tentativi...ottimo e ad maiora...ilprincipedellemaree

    RispondiElimina
  32. Magnificamente...unica!Complimenti.Antonello

    RispondiElimina
  33. mi è piaciuta molto, intensa e vibrante, complimenti

    RispondiElimina