mercoledì 26 ottobre 2011

Cristina BlackEagle76


La Sirena ed il Pirata

E' la storia di un uomo spietato
Il cui cuore nessuno aveva sfiorato
La morte soltanto conosceva
Il piacere in ogni vita che prendeva
Un giorno lontano un dolce canto
Sul suo viso scatenò il pianto
Trovò quella creatura su uno scoglio
Divenne il faro di cui aveva più bisogno

Lasciò il rimorso e l'orrore
Nel passato di una vita senza onore
Non fu facile per lei cambiare
Per amore una donna diventare

Ma la guerra non è un gioco
Il lieto fine durò per poco
Troppo dolore egli aveva causato
Perché dal mondo fosse perdonato

La loro tomba adesso è il mare
Le loro anime continuano a navigare...

10 commenti:

  1. Sono contento di vedere che dopo tanta indecisione hai deciso di farti valere e secondo me ne è valsa la pena. E' un'opera fatta interamente in rima e che racconta questa triste e sofferta vicenda fra un pirata e una sirena. Di sicuro quest'opera si fa valere per l'originalità. ;-)

    RispondiElimina
  2. Hai fatto bene a partecipare e farai bene a continuare. :-)

    RispondiElimina
  3. Grazie mille ad Arka e all'anonimo (chiunque tu sia) :D

    Appena avrò un po di tempo ad ogni modo
    pensavo di sviluppare quella traccia in
    un lungo racconto... (e non è detto che
    lascerò lo stesso finale drammatico!)

    A presto ^^
    Saluti
    Cristina (BE76)

    RispondiElimina
  4. prosegui con il racconto,le basi ci sono secondo me...complimenti.
    Armando.

    RispondiElimina
  5. Complimenti a Cristina, bellissima poesia. Invidio la vostra vena poetica, io sono decisamente poco portato :D

    Antonio "J'Skar"

    RispondiElimina
  6. Grazie Anto...
    Sia per essere passato che per la valutazione
    positiva ;)

    Come detto più volte anch'io mi sento più portata
    per i racconti che per la poesia.
    Tuttavia credo che esercitarmi un po non possa
    certo farmi male ^^
    Ciao!!

    Cristina (BE76)

    RispondiElimina
  7. L'anonimo sono io...Lara L.B.
    Sshhhhhhht...non dirlo a nessuno. :-)

    RispondiElimina
  8. Ho messo un commento anonimo a tutti, non mi andava di fare la saccentona, ma leggendo qui preferisco informare che sono stati solo commenti positivi. Brutta bestia la competitività!!! Divertitevi...siamo qui per questo ed eventualmente per imparare e migliorare.
    Per quanto bravi ed impegnati siano i partecipanti, non si è qui per vincere la nomina di miglior poeta a livello nazio o internazionale, e anche se fosse è necessaria l'umiltà. Rilassatevi...ché l'Ego non ci regalerà un mondo migliore, mentre l'animo di un vero poeta è proprio ciò a cui aspira.

    Lara La Barbera

    P.S. Ripeterò questo post ovunque, sul blog, perché questo è proprio qualcosa che tengo a dire!!! Grazie a tutti per essere in questo simpaticissimo spazio creativo (piuttosto che distruttivo).
    <3 Cuoricino :-)

    RispondiElimina
  9. Grazie Lara !
    Quello che dici è Sacrosanta verità ^^

    ...Beh l'unico mio "sogno proibito" come autrice
    sarebbe riuscire a scrivere una bella storia e perchè no anche a vederla pubblicata...
    [Fosse anche un genere "di nicchia" ;)]
    Ma appunto rimango coi piedi per terra
    senza prendermi il disturbo di montarmi la testa eh eh
    (Cosa inutile et dannosa!)

    Quindi come già detto, per ora mi limito a scrivere per divertirmi :D

    Un salutone xD
    Cristina (BE76)

    RispondiElimina
  10. Ciao! Se passi di qua, ti ho lasciato un mex su EFP e ti volevo dire che ho visto sia il link e vedrai anche i ringraziamente nel messaggio. Grazie ;-)

    L'altra cosa l'ho scaricata dall'e-mail e l'ho letta.
    La mia opinione è positiva. Contattami su EFP

    Arkavarez

    RispondiElimina